Roby Facchinetti

Tanta paura ma tutto si è risolto per il meglio. La sua voce potente è come un marchio di fabbrica per i Pooh, ma Roby Facchinetti durante un concerto a Belluno ha eseguito degli acuti da manuale durante l’esecuzione de Il ragazzo del Cielo (Lindbergh). Fin qui nulla di strano , se non fosse che la sua voce ha letteralmente staccato una lampadina dal lampadario in sala durante uno dei suoi acuti, come sostengono i fan. Purtroppo però la lampadina è finita in testa a uno spettatore, ma è stato prontamente soccorso e ha voluto eroicamente assistere allo spettacolo fino alla fine.

Piccolo incidente goliardico, anche se lo spettatore colpito sicuramente non lo ha trovato divertente. Nonostante il piccolo intoppo, il tour andrà avanti. Ecco le date (fonte: Tg COM): il 7 novembre a Torino (Teatro Colosseo), l’8 e il 9 novembre a Bergamo (Teatro Creberg), l’11 novembre a Varese (Teatro di Varese “Mario Apollonio), il 12 novembre a Milano (Teatro degli Arcimboldi), il 14 novembre a Brescia (PalaBrescia), il 17 novembre a Toronto (Casino Rama), il 19 novembre a New York (Highline Ballroom), il 23 novembre a Udine (Teatro Nuovo Giovanni da Udine), il 25 novembre a Fontaneto d’Agogna – NO ( Phenomenon ), il 27 novembre a Napoli (Teatro Augusteo), il 29 novembre a Trapani (Palailio), il 30 novembre a Messina (Palasport San Filippo), l’1 dicembre a Palermo (Teatro Golden), il 3 dicembre a Andria – BT ( Palasport).

Consigliamo a tutti di munirsi di casco!